Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="4890"]
Zapisz Zapisz

Natale e la mia idea di un panettone per degli Amici “speciali”

Solo 4 giorni a Natale? Wow corre veloce il tempo eh!!! Oggi vi accolgo svelando un piccolo segreto: a breve nascerà una nuova categoria qui nel blog!!

Circa una settimana fa proprio mentre stavo ragionando sulla scaletta delle prossime ricette da preparare, impiattare e fotografare per far uscire i post qui on line mi si è accesa una lampadina. Jag russava bellamente spiaggiato sul divano, Dream sospirava ai miei piedi chiedendo di uscire in passeggiata. E passeggiata sia! Cappottini per loro, sciarpa berretto e guanti per me e siamo usciti per una lunga camminata.

IL PANETTONE PER CANI

Camminare fa bene, chi non lo ha mai sentito dire? Eh già la camminata è uno sport di endurance dolce che preserva le articolazioni. In questo modo, scolpisci la silhouette in base al tuo ritmo, senza accusare dolori o correre il rischio di traumi. La camminata veloce è un ottimo esercizio anticellulite. La cellulite compare sulle gambe a causa della mancanza di esercizio e di tonificazione muscolare, di una cattiva circolazione sanguigna o anche in caso di stress. La camminata agisce direttamente sulle cause all’origine della cellulite: tonifica le gambe e favorisce la circolazione sanguigna. È una realtà: la camminata consente di combattere con efficacia la cellulite! E poi riduce ansia, depressione, ossigena cervello rendendo i nostri pensieri più fluidi, non costa nulla perché non richiede attrezzatura costosa, ti fa stare davvero bene, ti fa vivere nel qui ed ora, per la mezz’ora che sei a spasso a piedi vivi il mondo più lentamente, vedi cose che non hai mai visto prima.

Passeggiando per la città con i cani l’idea che avevo avuto mentre stilavo il programma delle uscite mi si apre davanti agli occhi limpida e chiara. Ma sì! Manca poco a Natale e on line ci saranno fantastilioni di articoli su pandori, panettoni, arrosti, creme, salse e #chipiùnehapiùnemetta, vero?

Bene e perché non fare qualcosa di diverso? Già! Ma cosa? Jag&Dream mi hanno dato il ‘La’: mi armo del mio amico coraggio e vi posto una ricetta con cui andrò ad aprire una nuova categoria qui sul mio blog: la categoria delle “Bontà a 4 zampe”!

La mia idea nasce da una convinzione, i nostri amici a 4 zampe diventeranno, a tutti gli effetti, membri ufficiali delle nostre famiglie, cui verranno riconosciuti diritti fondamentali ad oggi sconosciuti tra i quali la possibilità di alimentarsi, finalmente, in maniera sana!

Jag&Dream da circa tre anni mangiano cucina casalinga, ho scelto di non dare loro cibo confezionato. C’è da sbattersi, ok, ma vedere come domandano le pappe o come intuiscono che sto cucinando proprio per loro non ha prezzo, per me ovviamente. Poi ognuno deve fare i conti con il proprio tempo, con il proprio lavoro, con la propria vita.

La preparazione di oggi è un qualcosa di natalizio adatto a loro, che li unisce a noi in questo giorno speciale. Non avendo le competenze per stabilire come farlo mi sono documentata per bene in rete e con mia sorpresa ho trovato molti spunti.

Questo “Canettone” o panettone per cani l’ho realizzato con una ricetta della bravissima Katia di “Cucina casalinga per cani” per cucinare con amore un PANETTONE semplice e sano per cani. Letteralmente delizioso!!

Dosi per 8 canettoni (io stampi da muffin)
– un caco maturo o in alternativa un altro frutto di stagione sempre ben maturo
– un vasetto di jogurt naturale
– un uovo
– mezzo cucchiaino di cannella (oltre a dolcificare aumenta la digeribilità dei carboidrati)
– un pizzico di lievito in polvere
– 200 gr di farina anche integrale se preferite o se il vostro cane è leggermente sovrappeso (dipende dal peso del caco quindi se è grande aumentate un pò la quantità della farina)

Come procedere:

Passa il caco con il mixer, aggiungi lo yogurt e mescola insieme all’uovo.

In una ciotola ampia miscela la farina, la cannella e il lievito ed aggiungi il composto liquido.

Impasta fino ad ottenere una consistenza liscia e cremosa.

Dosa l’impasto nella forma che preferisci (nelle forme in silicone o nelle pirottine di carta) e cuoci in forno ventilato a 180° C per 40 minuti o finché non li vedrai meravigliosamente cresciuti e dorati in superficie tanto da diffondere un profumo fantastico nella tua cucina.

Qualche nota importante per un Natale felice e sano insieme ai nostri amici 4 zampe:

  • l’uva e l’uvetta SONO TOSSICHE PER I CANI provocano INSUFFICIENZA RENALE, non date loro il panettone ‘originale’
  • la cioccolata E’ VELENO PER I CANI
  • le preparazioni che all’interno contengono ALCOLICI SONO TOSSICHE PER I CANI

Lo so, lo so, che già lo sapete, ma preferisco ricordarlo lo stesso!!!

E….Buon Natale a 6 zampe!

Chi non ha avuto un cane non sa cosa significhi essere amato.
(Arthur Schopenhauer)

 

signature

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *