Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="4890"]
Zapisz Zapisz

Le mie due parole per il 2018 e la crema di zucca speziata

Posted on 0

Il 2018 ha ingranato la quarta, è quasi volato via gennaio. Abbiamo riposto in soffitta le decorazioni di Natale (con un pò di malinconia, chi più chi meno), siamo quasi pronti con i costumi per carnevale.

Ma… che fine hanno fatto i buoni propositi? Quando inizia un nuovo anno stiamo ad arrovellarci alla ricerca dei buoni propositi affinché siano da fondamenta per farci partire con il piede giusto.

Tipo che c’è chi ha deciso di iniziare la dieta, chi di smettere di fumare, chi di andare in palestra, chi di volersi più bene, chi di lavorare meno. Ed io? 

Io, ovviamente 🙂 vado contro corrente!

Ho preso ispirazione dal post di Giulia ed ho deciso di iniziare questo 2018 senza stilare la mia lista di buoni propositi. Ho preso qualche giorno di pausa ed ho cercato le mie due parole.

Se dovessi pensare a due parole che ti accompagneranno durante lo scorrere di questo 2018, quali sceglieresti? Io ho scelto resilienza e coraggio. Queste due parole mi accompagneranno per tutto l’anno, le ripeterò all’infinito dentro me quasi fossero un mantra: resilienza e coraggio!

Resilienza perché mai quanto in questi due anni ho dovuto scavare dentro me per trovare capacità e risorse per far fronte alle sfide che la vita mi ha imposto, riorganizzando un’esistenza a metà fra lavoro e affetti, mi sono ricostruita un’identità cercando di rimanere sempre positiva dinnanzi alle difficoltà e cercando di essere sensibile verso le opportunità positive che mi sono capitate. Ora giacché si dice che ‘chi ben inizia è già a metà dell’opera’, ho iniziato e c’è tutta la mia intenzione a continuare su questa strada: e resilienza sia.

Coraggio inteso come esortazione a non perdermi d’animo, a resistere, a insistere, a perseverare. Cercare dentro me forza d’animo, coraggio per affrontare le nuove sfide, coraggio a dominare pensieri demotivanti che ahimè spesso mi accompagnano.

Ti lascio qui sotto la ricetta di oggi: la mia Crema di zucca speziata, l’ho preparata prima di uscire per una sessione fotografica in notturna di Varsavia …poi dimmi se non ci vuole una bella dose di coraggio ad uscire la sera con -12° per scattare fotografie!

Crema di zucca speziata, una delicata crema dal sapore esotico grazie alle spezie. Una crema unica tutta da provare.

CREMA DI ZUCCA SPEZIATA

Ingredienti per due ciotole molto abbondanti:

  • 400 g di zucca pulita
  • 1 mela
  • 2 cipolle
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cm di zenzero fresco
  • mezzo cucchiaino di curcuma in polvere
  • mezzo cucchiaino di paprika affumicata
  • 3 o 4 bacche di cardamomo
  • 1 o 2 chiodi di garofano
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • 600 ml brodo vegetale
  • 4 cucchiai di olio di cocco
  • 200 ml latte di cocco (1/2 lattina a temperatura ambiente)
  • sale e pepe a piacere

Come si prepara:

Prendi la zucca: elimina buccia, filamenti interni, semi e tagliala a cubetti. Trita finemente cipolla, aglio e zenzero fresco. Pela e taglia a cubetti anche la mela.

In una pentola dal fondo spesso versa l’olio di cocco e accendi al minimo. Aggiungi il trito di cipolla, aglio e zenzero e lascia dorare a fiamma bassa qualche minuto. Aggiungi le spezie mescola e lascia cuocere per 2 minuti circa, più o meno per il tempo che rilascino gli odori.

Aggiungi zucca e mela tagliate a cubetti. Mescola per 1 minuto ed aggiungi il brodo e il latte di cocco  fino a coprire parzialmente le verdure. Porta a bollore e lascia cuocere per circa 20 minuti mescolando di tanto in tanto. Lascia cuocere finché il tutto non sarà morbido. 

Elimina i chiodi di garofano, frulla con un minipimer fino ad ottenere una crema liscia e vellutata. Al bisogno aggiungi acqua o brodo. 

Regola di sale e pepe in base al tuo gusto e servi calda in tavola la tua crema di zucca speziata con un filo d’olio d’oliva, una manciata di semi di zucca e del coriandolo fresco (se non lo trovi puoi sostituirlo con del rosmarino).

CREMA DI ZUCCA SPEZIATA

Non lo immagini, ma sono proprio le spezie a rendere questa crema qualcosa di sublime.

Le spezie utilizzate sono riscaldanti e stimolano la digestione mentre lo zenzero fresco stimola la digestione ma senza riscaldare.

CREMA DI ZUCCA SPEZIATA

CREMA DI ZUCCA SPEZIATA

Hanno cercato di seppellirmi, ma non sapevano che io sono un seme
(Proverbio messicano)

0
signature
1 Response
  • Paola
    febbraio 28, 2018

    Buonissima questa crema, poi io sono una patita della zucca e mi servirebbe proprio per riscaldarmi un po’. Anche qui stamattina eravamo a -10° e ora nevica tantissimo, per fortuna qui è un evento raro perchè sono freddolosissima. Baci

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *